News

Piccoli e utili consigli per abbinare la biancheria

arredare casa con la biancheria

La biancheria ha un ruolo fondamentale all’interno di un ambiente: se abbinata correttamente, è in grado di creare spazi originali e unici. Ma come accostare la biancheria all’arredamento? Prima di tutto vi suggeriamo di crearvi una visione d’insieme: per trasmettere armonia è fondamentale pensare alla propria casa come a un tutt’uno e non a una serie di stanze diverse. È quindi importante tenere in considerazione, oltre che l’arredo, anche i pavimenti, gli infissi, i colori delle mura…Il secondo passo è definire bene lo stile al quale si vuole arrivare: industriale? Shabby Chic e provenzale? Contemporaneo? Vintage? Una volta definiti questi due punti possiamo procedere con la scelta della biancheria.

Guida rapida per la scelta dei colori

La scelta dei colori dipenderà dall’atmosfera che vorrete creare: per un ambiente più rilassante è meglio optare per sfumature tenui e fredde, mentre per uno più accogliente e intimo sono preferibili nuance calde. Ad esempio, sfruttare i toni del blu o del grigio per la camera da letto concilierà il sonno, ma se il vostro scopo è quello di dare un’aria più romantica alla stanza, provate le tonalità del marrone o del rosso.
Prestate sempre attenzione allo stile del mobilio: tessuti chiari o neutri con ricami si adatteranno maggiormente a un ambiente classico o rustico, al contrario di stampe con colori vivaci o pastello che si accostano meglio a spazi più moderni.

Ad ogni spazio la sua biancheria

La visione d’insieme è fondamentale, ma ogni stanza ha le sue esigenze. Per il bagno e il terrazzo vi suggeriamo un tappeto in poliestere, migliore alleato contro gli sbalzi d’umidità.
Per il salotto o lo studio meglio optare per tendaggi chiari e leggeri: l’ambiente sarà più luminoso e otticamente più ampio. Materiali più spessi si addicono invece alla camera da letto, sia per gestire la luce naturale al mattino, sia per preservare la propria privacy.
In cucina non concentratevi solo su tovaglie e tovaglioli: anche canovacci e presine possono contribuire a creare armonia e convivialità.

Parole d’ordine: rinnovare e sperimentare

Anche se potrebbe sembrare una cosa banale, arredare casa non è una cosa semplice. Non è così facile individuare un tipo di biancheria che sappia conciliare stile, funzionalità e praticità. Ricordiamoci, infatti, che la biancheria – che sia per il letto, per il bagno o per la cucina- prima di tutto deve essere funzionale, resistente ai lavaggi, durevole e con specifiche caratteristiche in termini di comfort.

Il nostro consiglio è uno: sperimentate, giocate con scelte tono su tono, oppure osate creando contrasti con colori complementari, provate fantasie o stampe geometriche e accostatele a tinte unite che ne richiamano le tonalità.

Un’occasione per tentare nuovi accostamenti è il cambio di stagione: approfittate di questa primavera-estate per rinnovare i vostri spazi e renderli più confortevoli. Il nostro vasto assortimento di biancheria e tessuti è a disposizione della vostra creatività, chiamateci per consigli e informazioni (consegniamo anche a domicilio!).

Tel. 0521 284215 – 3336239002

mlcavazzoni@cavazzonieco.it

Orari di apertura: 09:30 – 12:30 | 14:30 – 18:00
Chiuso giovedì pomeriggio e sabato pomeriggio